Sindrome di Tourette

by • 5 July 2014 • Senza categoriaComments Off on Sindrome di Tourette1351

La sindrome deve il suo nome al neurologo francese Georges de la Tourette, che la descrisse ampiamente nell’800. Essa si riscontra attraverso la manifestazione di un insieme comportamentale assai ampio: tic motori e vocali multipli, ripetuti per il tempo di un anno, semivolontari poiché chi ne è affetto avverte in genere con anticipo la necessità irrefrenabile di porre in atto i comportamenti, con la finalità di allentare una condizione di stress.

Le prime manifestazioni dei sintomi avvengono per lo più tra i 5 e i 7 anni, raggiungono l’apice tra gli 8 e i 12 per poi regredire nell’adolescenza. Alla Sindrome di Tourette possono accompagnarsi disturbi più gravi come il Deficit di Attenzione e Iperattività (ADHD) e il Disturbo ossessivo-compulsivo (DOC).

Le cause della Sindrome di Tourette sono ancora in discussione. Comprendono un’origine genetica di varie disfunzioni neurologiche le cui conseguenze possono essere accresciute da fattori ambientali.

Le terapie, nelle situazioni più gravi, sono di natura farmacologica e psicologica. Nei casi lievi possono bastare interventi psicoterapici di sostegno.

(Liberamente tratto da Wikipedia).

Fonte: LRpsicologia

Comments are closed.